Sicurezza attiva.

TECNOLOGIA: SICUREZZA.

Miglioramento delle prestazioni fondamentali per un’elevata sicurezza.

Subaru ha ottimizzato tutte le funzioni fondamentali di una vettura, come ad esempio la guida su strade ricche di curve o di rettilinei e la…


Stabilità e affidabilità

Il sistema simmetrico AWD, con un’eccellente trazione e sospensioni perfettamente controllate, garantisce un ottimo e affidabile comportamento di guida, esattamente come desiderato dal guidatore. Il telaio, leggero ma robusto, rende la guida più sicura e riduce il rischio di incidenti. Il dispositivo antiarretramento in salita fa anche in modo che il conducente non si stanchi eccessivamente.

Tenuta di strada

Immaginatevi di essere al volante durante una giornata di forte neve o pioggia, di prendere una curva difficile e scivolosa, ma senza avere…


Sistema di controllo della stabilità

Il sistema di controllo della stabilità (in inglese: Vehicle Dynamics Control, abbreviato VDC) è un dispositivo elettronico che impedisce alla vettura di sbandare nel caso di una perdita di stabilità, monitorando costantemente diversi parametri di guida come l’angolo di sterzata, la velocità di rotazione del motore, la selezione della marcia e lo stato dei freni. Il VDC gestisce i freni nel momento in cui il veicolo inizia a mostrare irregolarità nel comportamento di guida, intervenendo quando l’auto in curva è a rischio sbandata.

Modalità TRACK

Subaru ha approfondito lo sviluppo del sistema VDC proprio come le sospensioni della BRZ. In modalità TRACK, l’intervento del VDC può essere rallentato, in modo da aumentare il margine di manovra del guidatore rispetto alla modalità normale. Inoltre l’intervento della VDC è meno brusco se si attiva alla fine. Questo modo ognuno può sperimentare un’esperienza di guida molto sportiva ma allo stesso tempo assolutamente sicura.

Active Torque Vectoring (prevenzione dello slittamento laterale)

L’Active Torque Vectoring è un nuovo sistema atto a diminuire il rischio di incidenti. Il VDC interviene in curva sulle ruote interne e favorisce la trazione di quelle esterne. In questo modo le ruote girano in modo uniforme, facilitando lo sterzo. La vettura reagisce in modo positivi agli input di sterzo del conducente in modo che, se necessario, possa schivare più facilmente eventuali oggetti in carreggiata o altri pericoli.

Potenza frenante.

La potenza frenante di un’auto è di fondamentale importanza per la sicurezza e per la prevenzione dei pericoli. Quest’ultima è un valore…


Ripartitore elettronico di frenata.

(in inglese Electric Brake-force Distribution, abbreviato EBD).

Il ripartitore elettronico di frenata è un sistema che adatta in modo ottimale la forza frenante alle condizioni di guida, ripartendola tra ruote anteriori e posteriori. Le ruote anteriori e quelle posteriori girano a velocità differenti, a dipendenza dello stile di guida del conducente e del peso del veicolo. Questo dispositivo riconosce questa differenza e distribuisce di conseguenza, e in base alle condizioni di guida, la forza frenante su determinate ruote in modo da ottenere una manovra di frenata affidabile.

Assistenza alla frenata

La maggior parte dei conducenti di auto non sono in grado, nel caso si trovassero costretti ad eseguire una frenata di emergenza, di esercitare sufficiente o, rispettivamente piena, pressione sul pedale. Per questo motivo le collisioni hanno spesso conseguenze peggiori di quanto dovrebbero essere. Il sistema di assistenza alla frenata aiuta il conducente a prevenire o addirittura evitare tali situazioni. L’assistenza alla frenata rileva la velocità e la forza con le quali viene schiacciato il pedale del freno. In questo modo è in grado di individuare la necessità di una frenata di emergenza. Se ce ne dovesse essere bisogno, questo sistema aumenterà automaticamente la pressione esercitata sul pedale.

Dispositivo inibitore della frenata d’emergenza

Se il conducente schiaccia inavvertitamente sia il pedale del freno che quello dell’acceleratore, il sistema riduce automaticamente la potenza del motore e aiuta così a evitare incidenti in quanto l’auto non accelera, anzi rallenta.