Chat with us, powered by LiveChat

Subaru Solterra

Power On. Ready. Charge.

Differenze tra la ricarica in corrente alternata (AC) e quella in corrente continua (DC)
 

Le stazioni di ricarica DC ricaricano le batterie dei veicoli elettrici direttamente in corrente continua. Di conseguenza, sono possibili potenze di ricarica nettamente superiori rispetto a quelle con le stazioni di ricarica in corrente alternata AC, per le quali viene utilizzato il caricabatteria interno dell’auto. Mentre le stazioni di ricarica AC si trovano di solito in luoghi in cui le auto sono stazionate per diverse ore (luogo di lavoro, luogo di residenza, autosilo, stazione ferroviaria), le stazioni di ricarica DC sono ubicate nei luoghi in cui ci si ferma per breve tempo. Ad esempio presso le aree di servizio autostradali, distributori di carburanti, snodi stradali o anche presso edifici commerciali.

Le stazioni di ricarica DC hanno un costo di fabbricazione molto più alto rispetto alle stazioni di ricarica AC, ma offrono il vantaggio di consentire una ricarica più rapida.

Ricarica a una presa di corrente (AC)

La Solterra è dotata di un potente caricabatteria di bordo (6,6 kW). La ricarica si svolge tramite la spina di tipo 2, maggiormente diffusa in Europa. Per poterne sfruttare tutto il potenziale e offrire al cliente la massima flessibilità possibile, in occasione del lancio sul mercato in dotazione a ogni Subaru Solterra sarà fornito un set di base «Juice Booster».

 

Set di base Juice Booster, del valore di CHF 999.- 

- Juice Booster
- Spina standard del tipo 13 (per presa di corrente domestica)
- Spina CCE 32 (per presa di corrente industriale)
- Custodia di trasporto

Le opzioni per te:
 

compreso nella dotazione della Solterra

  - Set di base Juice Booster del valore di CHF 999.-

Potenze di ricarica possibili con il set di base

- Ricarica con 1,8 kW a una presa da 230 V a casa e in viaggio 
​​​​​- Ricarica con 3,7 kW a una presa industriale da 16 A a casa e in viaggio 

Ampliamento opzionale per Juice Booster acquistabile nel Fibag Shop

  •  - Juice Phaser: permette di ampliare la potenza di ricarica a 5,8 kW 
     - Supporto da parete
     - Vari cavi adattatori per tutti i tipi di connettori più comuni
     - Alcune stazioni di ricarica AC pubbliche non dispongono di un cavo di ricarica tipo 2 installato in modo fisso.
       Anche questo ampliamento è disponibile per il Juice Booster.

Quindi le tue esigenze personali saranno soddisfatte all’insegna dell’economicità

 

Capacità di ricarica (AC) con Juice Booster
 

A una presa normale di tipo 13 la potenza di ricarica è di 1,8 kW.

A una presa industriale (ad es. CEE 16/32) per legge è possibile la ricarica monofase con 16 A/3,7 kW. Di conseguenza, è possibile effettuare senza problemi la ricarica durante la notte.

Ampliando il Juice Booster con un Juice Phaser è possibile aumentare la potenza di ricarica a 5,8 kW. In tal modo è possibile la ricarica completa durante la notte. Grazie a questa economica soluzione potrai contare su una potenza di ricarica analoga a quella di un wall box AC. I cavi adattatori e gli accessori più in uso, come ad es. il supporto da parete, sono disponibili dal tuo concessionario Subaru di fiducia.

La potenza disponibile dipende da vari fattori come l'invecchiamento fisico della batteria, la temperatura esterna, lo stato di temperatura, lo stato di carica e quello di condizionatura.

 

 

 

Capacità di ricarica (AC)

Capacità di ricarica On-Board charger :                                        6,6 kW

Capacità di ricarica con Juice Booster (presa tipo 13):               1,8 kW

Capacità di ricarica con Juice Booster (presa CEE 16):                3,7 kW

Presa sul lato del veicolo:                                                                  1 

Capacità di ricarica (DC)

Potenza massima di ricarica                                                              150 kW

Presa sul lato del veicolo:                                                                  1 

Configuratore

saperne di più